Discipline
Yoga Integrale

Le discipline di Arvindaa: Yoga Integrale

La parola Yoga letteralmente significa “UNIONE”, promuove l’integrazione e la connessione mente-corpo e spirito per ritrovare benessere.

Ogni lezione di yoga si compone di una pratica fisica (Asana) allungamento muscolare, rinforzo e mobilità articolare per migliorare postura, equilibrio e movimento;  una fase di respirazione controllata (Pranayama) per rilassare la mente e il sistema nervoso centrale ed un rilassamento con meditazione per sperimentare il non-fare.

Unire corpo e mente per ritrovare il benessere psicofisico

Effetto benefico su tutto il corpo, allevia i principali i dolori fisici e aiuta a mantenere la flessibilità,  rinvigorisce i muscoli, i nervi, le articolazioni, le ossa e rilassa il corpo.

La respirazione controllata permette di migliorare la capacità respiratoria e la capacità di concentrazione e auto rilassamento, migliorando la gestione dello stress.

Le asana o posizioni tenute nello yoga lavorano sul fisico e sulla mente, ci permettono di entrare in uno stato di equilibrio che non troviamo più nella vita quotidiana. Le asana tenute a lungo mandano un impulso alle cellule nervose rinvigorendole. Il pranayama serve a prendere coscienza del atto respiratorio che spesso è insufficiente. Frequentemente gli stati ansiosi attivano un respiro corto veloce che attiva ancora di più la mente. La respirazione lunga e profonda ci permette di interrompere questo meccanismo, riusciamo a controllare l’energia vitale, l’ossigenazione degli organi interni e ci rigenera profondamente. Se controlli il respiro controlli la mente.

Oggi da Arvindaa

Quando il corpo e la mente si fermano lo spirito si manifesta - YOGANANDA

Non ci sono lezioni oggi!